VALERIANA SFIZIOSA

VALERIANA SFIZIOSA

 

Anche un semplice piatto di insalata può diventare una ricetta sfiziosa..

Tempo di preparazione

20 minuti

Ingredienti per 2 persone

insalata valeriana

1 peperone rosso

10 noci Pecan

3 funghi interi

50g di ricotta

2 cucchiai di olio EVO

glassa di aceto balsamico

1 pizzico di sale

Procedimento

Per prima cosa lavate i funghi e privateli del gambo. Vi rimarrà una piccola cavità che poi andremo a riempire con la ricotta. Passate i funghi per circa 10′ in forno già caldo a 180°. Nel frattempo lavate la valeriana e il peperone. Tagliate il peperone a striscioline. Quando i funghi sono pronti farciteli con la ricotta e un pizzico di sale. Condite la valeriana con olio, sale, peperone e noci pecan. Disponete l’insalata in un piatto; appoggiatevi sopra i funghetti ripieni e decorate con la glassa di aceto balsamico.

 

 

OMELETTE

OMELETTE POMODORO E BASILICO

 

Voglio dare un gusto nuovo alla classica omelette..che ne dite di aggiungere pomodoro e basilico?

Tempo di preparazione

30 minuti

Ingredienti per 2 persone

6 uova Bio

5 foglioline di basilico fresco

1 mozzarella

passata di pomodoro rustica

6 pomodorini datterino

2 cucchiai di olio EVO

1 pizzico di sale

1 manciata di parmigiano grattugiato

pepe q.b.

peperoncino q.b.

Procedimento

Tagliate la mozzarella a dadini. In un piatto versate la passata di pomodoro e conditela con l’olio e sale. Nel frattempo in una ciotola rompete le uova. Sbattetele con l’aiuto di una frusta. Aggiungete un pizzico di sale, pepe, peperoncino, parmigiano grattugiato e i pomodorini tagliati a pezzetti. Versate il tutto in una padella anti aderente e cuocete la vostra omelette a fuoco basso. Quando le uova iniziano a solidificare aggiungete la mozzarella tagliata a dadini, un po di pomodoro e qualche foglia di basilico. Lasciatevi qualche cucchiaio di pomodoro da poter utilizzare a crudo e 2 foglioline di basilico. Quando la vostra omelette sarà pronta per essere servita versatevi sopra un po di pomodoro fresco, come se stesse condendo una pizza e decorate con il basilico restante.

Per questa ricetta potete utilizzare anche i pomodori pelati tagliati a pezzetti invece dei datterini. Servite il vostro piatto con crostini di pane. Farete un successone!

GAZPACHO, LIME E GAMBERETTI

GAZPACHO

 

Stanchi dei soliti passati di verdure? Che ne dite di una ricetta un po diversa dal solito? Ho pensato per voi ad un gazpacho davvero delizioso.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 2 persone

6 gamberetti

50 g mascarpone

1 zucchina

1 melanzana

1 porro

1 broccolo di piccole dimensioni

1 lime

1 cetriolo

1 pizzico di sale

pepe q.b.

1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento

Iniziate lavando accuratamente tutta la verdura. Pelate il cetriolo e tagliatelo a dadini più o meno della stessa dimensione. Lasciatelo da parte perché vi servirà alla fine per guarnire il vostro piatto. Lessate i gamberetti in acqua salata e passateli poi in forno già caldo a 180° per farli dorare. Private le melanzane della buccia. Sminuzzate melanzane, zucchine e porro e versateli in una pentola. Aggiungete un po di sale e di tanto in tanto un po di acqua calda finché le verdure non saranno cotte. Non esagerate con l’acqua perché altrimenti il vostro gazpacho sarà troppo liquido. Quando le verdure sono cotte, lasciatele raffreddare e passatele con il frullatore a immersione. Aggiungete alle verdure 1 lime spremuto, il mascarpone, un pizzico di pepe ed un cucchiaio di olio. Amalgamate il tutto in modo da ottenere una crema vellutata. Versate la crema in una ciotola da zuppa e guarnite con gamberetti e dadini di cetriolo. E voilà, il vostro gazpacho è pronto!

Ricordate il Gazpacho va servito freddo e se volete un consiglio accompagnatelo sempre con qualche fettina di pane croccante. Farete un figurone! 

ZUCCHINE RIPIENE

ZUCCHINE RIPIENE RICOTTA E OLIVE

 

Con un po di fantasia, un piatto creativo, semplice e gustoso, per un pranzo estivo o una cenetta leggera.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 2 persone

2 zucchine

150 g ricotta fresca

6 foglioline di basilico fresco

prezzemolo fresco q.b.

15 pomodorini ciliegino

1 spicchio di limone (succo)

1 pizzico di sale

peperoncino q.b.

1 manciata di olive nere senza nocciolo

parmigiano grattugiato q.b

1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento

Prima di tutto versate la ricotta in una scola pasta per togliere tutta l’acqua in eccesso. Lasciatela scolare almeno una ventina di minuti. Lavate accuratamente tutte le verdure. Sbollentate le zucchine in acqua bollente già salata per circa 10 minuti. Se dopo 10 minuti le zucchine saranno ancora dure lasciatele ancora un po, ma non troppo perché poi passeranno anche in forno. Fate ammorbidire anche i pomodorini in una padella con un po di acqua calda, 2 o 3 foglioline di basilico tagliate a striscioline e un pizzico di sale. Nel frattempo preparate in una ciotola la ricotta con una fogliolina di basilico tritata, qualche foglia di prezzemolo spezzettata finemente, limone, peperoncino, un cucchiaio di olio di oliva e olive nere denocciolate tagliate a rondelle. Tagliate le zucchine a metà e con un cucchiaino scavate delicatamente la polpa. Non serve prenderla tutta, lasciatene un po nella zucchina. Aggiungete la polpa  alla crema di ricotta. Mescolate bene il tutto. Riempite le vostre zucchine con la crema e spolverizzatele con un po di parmigiano grattugiato. Passatele in forno già caldo a 180° finché la superficie non sarà dorata.

Utilizzate i pomodorini sbollentati come contorno al vostro piatto e decorate con qualche fogliolina di basilico e timo a vostro piacimento.

SUCCO

SUCCO DI MIRTILLO

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti 

2 mele tagliate a spicchi

50 g  mirtilli

½ limone

1 manciata di chicchi di uva

Procedimento

Lavate con delicatezza i mirtilli e l’uva. Lavate anche il limone e le mele e sbucciate quest’ultime, tagliandole a spicchi. Inserite il tutto nell’estrattore utilizzando il filtro ideale per succhi di frutta liquidi e limpidi. Potete utilizzare qualche mirtillo interno come decorazione al vostro cocktail gustoso e salutare!

CHEESECAKE SENZA GELATINA

CHEESECAKE AI BLUEBERRIES

 

Oggi avevo voglia di cheesecake ed ho pensato di prepararla utilizzando i blueberries, naturali antiossidanti zuccherini e gustosi.

Tempo di preparazione

40 minuti

Ingredienti per 8 persone

per la base:

180 g biscotti secchi (Digestive)

100 g di burro

per la crema:

500 g ricotta fresca

250 g Philadelphia

170 g yogurt greco 0%

3 cucchiai di miele biologico

per decorare:

mirtilli q.b.

Procedimento

Mettete i biscotti secchi nel mixer. Fateli sbriciolare finemente. Fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde. Una volta sciolto incorporatelo ai biscotti e amalgamate il tutto. Versate i biscotti sulla base di una placca in alluminio o di una tortiera a forma circolare. Schiacciate e compattate bene i biscotti coprendo tutta la superficie. Mettete la tortiera nel freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema. Unite la ricotta, il Philadelphia, lo yogurt e il miele. Amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Ora che la base si è freddata versateci sopra la crema. Con l’aiuto di una spatola, coprite i biscotti lasciando la superficie liscia. Ora decorate la vostra cheesecake con i mirtilli.

CHEESECAKE SENZA GELATINA

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE E LIME

 

Oggi ho pensato di preparare una chessecake diversa dal solito, fresca ed estiva, senza l’aggiunta di gelatina. Il tipico dolce americano amato anche da noi italiani, ideale per una gustosa colazione o per una merenda da leccarsi i baffi!

Tempo di preparazione

40 minuti

Ingredienti per 8 persone

per la base:

180 g biscotti secchi (Digestive)

100 g di burro

per la crema:

500 g ricotta fresca

250 g Philadelphia

170 g yogurt greco 0%

60 g zucchero

1 lime

per decorare:

fragole q.b.

panna montata q.b.

Procedimento

Mettete i biscotti secchi nel mixer. Fateli sbriciolare finemente. Fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde. Una volta sciolto incorporatelo ai biscotti e amalgamate il tutto. Versate i biscotti sulla base di una placca in alluminio o di una tortiera a forma circolare. Schiacciate e compattate bene i biscotti coprendo tutta la superficie. Mettete la tortiera nel freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema. Unite la ricotta, il Philadelphia, lo yogurt e lo zucchero. Amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Aggiungete all’interno qualche scorzetta sottile di lime e mescolate. Ora che la base si è freddata versateci sopra la crema. Con l’aiuto di una spatola, coprite i biscotti lasciando la superficie liscia. Ora decorate con le fragole, un ciuffetto di panna montata ed una fettina sottile di lime.