SANGUE DI MAIALE

SANGUE DI MAIALE IN PADELLA

Questo piatto si preparava anni fa con il sangue del maiale raccolto in un recipiente al momento della macellazione. E’ un’antica ricetta contadina e ancora oggi chi segue questa tradizione continua a prepararlo come fa la mia mamma, che mi ha inviato questa ricetta.
Molti si chiedono se il sangue di maiale faccia male alla salute. In realtà è ricco di sali minerali, contiene colesterolo a bassissimi livelli ed è ricco di acqua.
Di per sé è poco energetico e poco grasso anche se le ricette che lo contengono sono solitamente ipercaloriche, quindi inadatte alla dieta dimagrante per il sovrappeso e l’obesità.

Tempo di preparazione

30 minuti

Ingredienti per 2 persone

250 g sangue di maiale

5 cucchiai di olio EVO

2 cipolle

10 pomodorini datterini

sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa mettete a bollire il sangue di maiale. Deve solidificare e avere la consistenza spugnosa quasi simile a quella del fegato. Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a soffriggere le cipolle con i pomodorini tagliati a metà e l’olio. Tagliate le cipolle finemente in modo tale che poi il sangue riesca ad assorbire tutto il loro sapore. Versare nella padella il sangue lasciato raffreddare e tagliuzzato a dadini. Aggiungere il sale e un pizzico di pepe.

ZUCCHINE RIPIENE

ZUCCHINE RIPIENE RICOTTA E OLIVE

 

Con un po di fantasia, un piatto creativo, semplice e gustoso, per un pranzo estivo o una cenetta leggera.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 2 persone

2 zucchine

150 g ricotta fresca

6 foglioline di basilico fresco

prezzemolo fresco q.b.

15 pomodorini ciliegino

1 spicchio di limone (succo)

1 pizzico di sale

peperoncino q.b.

1 manciata di olive nere senza nocciolo

parmigiano grattugiato q.b

1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento

Prima di tutto versate la ricotta in una scola pasta per togliere tutta l’acqua in eccesso. Lasciatela scolare almeno una ventina di minuti. Lavate accuratamente tutte le verdure. Sbollentate le zucchine in acqua bollente già salata per circa 10 minuti. Se dopo 10 minuti le zucchine saranno ancora dure lasciatele ancora un po, ma non troppo perché poi passeranno anche in forno. Fate ammorbidire anche i pomodorini in una padella con un po di acqua calda, 2 o 3 foglioline di basilico tagliate a striscioline e un pizzico di sale. Nel frattempo preparate in una ciotola la ricotta con una fogliolina di basilico tritata, qualche foglia di prezzemolo spezzettata finemente, limone, peperoncino, un cucchiaio di olio di oliva e olive nere denocciolate tagliate a rondelle. Tagliate le zucchine a metà e con un cucchiaino scavate delicatamente la polpa. Non serve prenderla tutta, lasciatene un po nella zucchina. Aggiungete la polpa  alla crema di ricotta. Mescolate bene il tutto. Riempite le vostre zucchine con la crema e spolverizzatele con un po di parmigiano grattugiato. Passatele in forno già caldo a 180° finché la superficie non sarà dorata.

Utilizzate i pomodorini sbollentati come contorno al vostro piatto e decorate con qualche fogliolina di basilico e timo a vostro piacimento.

CIAMBELLA

CIAMBELLA SOFFICE

 

 

Vi propongo una ricetta facile e veloce per preparare un delizioso dolcetto senza burro per la vostra colazione!

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 6 persone

3 uova

170 g di zucchero

90 g di farina “00”

2 cucchiaini di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

uvetta q.b.

cannella q.b.

20 mandorle

zucchero a velo q.b.

Procedimento

In una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero. Montate a neve a gli albumi in un’altra casseruola. Unite ai tuorli le mandorle e l’uvetta e amalgamate bene il tutto. Aggiungete la farina, il lievito, la cannella e la vanillina. Incorporate all’impasto gli albumi per ultimo. Trasferite l’impasto in una tortiera imburrata per ciambelle. Cuocete in forno a 180° per circa 30-40 minuti. Una volta raffreddata spolverizzate con zucchero a velo.

TORTA CIOCCOLATINO

TORTA CIOCCOLATINO ALLE FRAGOLE

 

La torta cioccolatino non tradisce mai! È velocissima da preparare ed è una vera bomba di piacere. Devo però avvisarvi che è davvero ipercalorica.

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 6-8 persone

200 g di cioccolato fondente (almeno il 70%)

200 g di burro

200 g di zucchero

4 uova

4 cucchiai di farina “00”

1 pizzico di sale

nutella o glassa al cioccolato q.b (in alternativa potete utilizzare la ″nocciolata″)

fragole q.b.

Procedimento

Sciogliete in un pentolino il cioccolato fondente amaro con qualche cucchiaio di acqua. Aggiungete il burro e lo zucchero e amalgamate il tutto a fuoco basso fino ad ottenere una crema. Lasciate raffreddare un po la crema ottenuta poi incorporatevi i tuorli. Montate gli albumi a neve e aggiungete anche questi. Infine unite il sale e la farina. Versate il composto in una teglia rettangolare foderata con carta forno e cuocete a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotta e raffreddata tagliatela a cubotti. Delicatamente togliete i pezzi dalla tortiera e poneteli sui piattini da dolce. Fate attenzione, perchè questa torta è fragilissima e si spezza facilmente! Ora cospargete i cubotti con la crema al cioccolato e decorate con qualche fragolina.

La mamma rimarrà sicuramente a bocca aperta!!

MUFFIN

MUFFIN AI MIRTILLI

 

Ottimi dolcetti morbidissimi, i muffin sono deliziosi e si possono arricchire con frutta o cioccolato. Per questa ricetta ho scelto di utilizzare i mirtilli, frutti con proprietà antiossidanti e utili al benessere della nostra pelle.

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 12 muffin

1 uovo

125 g di zucchero

60 g di burro

250 ml di latte

250 g di farina “00”

3 cucchiaini di lievito per dolci

125 g di mirtilli

Procedimento

Mescolate le uova con lo zucchero, aggiungete il burro fuso, il latte e la farina mescolata con sale e lievito. Prima di incorporare i mirtilli infarinateli e uniteli all’impasto mescolando delicatamente. Imburrate e infarinate 12 stampini da muffin e riempiteli di impasto fino a ¾. Cuocete in forno a 180° per 20 minuti, fino a che non sono dorati e gonfi.

LA MIA TORTA DI MELE

TORTA DI MELE

 

Questa ricetta è semplice e veloce da realizzare e soprattutto rimane leggera e ottima da gustare sia a colazione che a merenda.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 6-8  persone

3-4 mele Pink Lady

2 tuorli

100 g zucchero

2 cucchiai di miele

1 cucchiaio di cannella in polvere

50 g burro

½ bicchiere di latte

180 g di farina “00”

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

mandorle q.b.

zucchero a velo q.b.

Procedimento

Montate i tuorli con lo zucchero. Fate fondere il burro e unitelo alle uova montate. Aggiungete il latte e il miele. Fate amalgamare bene tutto e aggiungete successivamente la farina, la cannella, il lievito e il sale. Mescolate bene gli ingredienti e quando l’impasto sarà pronto versatelo in una tortiera foderata con carta forno. Sbucciate 2 mele e fatele a pezzetti. Versate i pezzetti di mela nell’impasto e fateli sprofondare. Aiutatevi spingendoli con le dita. Tagliate una mela a spicchi molto sottili e poneteli in modo uniforme sulla superficie dell’impasto. Aggiungete una manciata di mandorle. Mettete in forno a 180° per circa 30 minuti. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

 

BANANA

BANANA FRITTA

Non so se avete mai provato le banane fritte, a me questa ricetta fa impazzire!

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti per 3 persone

3 banane (la buccia deve essere scura)

4 cucchiai di olio EVO

Procedimento

Pelate le banane e tagliatele diagonalmente in fette di circa 5 mm. In una padella larga e pesante, aggiungete l’olio di oliva e riscaldate a fuoco medio. Saltate le banane fino a quando sono dorate e morbide. Durante la doratura potete spolverarle di cannella o zucchero di canna. Ci vorranno circa 2 minuti per lato e la merenda è servita!