ZUCCHINE RIPIENE

ZUCCHINE RIPIENE RICOTTA E OLIVE

 

Con un po di fantasia, un piatto creativo, semplice e gustoso, per un pranzo estivo o una cenetta leggera.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 2 persone

2 zucchine

150 g ricotta fresca

6 foglioline di basilico fresco

prezzemolo fresco q.b.

15 pomodorini ciliegino

1 spicchio di limone (succo)

1 pizzico di sale

peperoncino q.b.

1 manciata di olive nere senza nocciolo

parmigiano grattugiato q.b

1 cucchiaio di olio EVO

Procedimento

Prima di tutto versate la ricotta in una scola pasta per togliere tutta l’acqua in eccesso. Lasciatela scolare almeno una ventina di minuti. Lavate accuratamente tutte le verdure. Sbollentate le zucchine in acqua bollente già salata per circa 10 minuti. Se dopo 10 minuti le zucchine saranno ancora dure lasciatele ancora un po, ma non troppo perché poi passeranno anche in forno. Fate ammorbidire anche i pomodorini in una padella con un po di acqua calda, 2 o 3 foglioline di basilico tagliate a striscioline e un pizzico di sale. Nel frattempo preparate in una ciotola la ricotta con una fogliolina di basilico tritata, qualche foglia di prezzemolo spezzettata finemente, limone, peperoncino, un cucchiaio di olio di oliva e olive nere denocciolate tagliate a rondelle. Tagliate le zucchine a metà e con un cucchiaino scavate delicatamente la polpa. Non serve prenderla tutta, lasciatene un po nella zucchina. Aggiungete la polpa  alla crema di ricotta. Mescolate bene il tutto. Riempite le vostre zucchine con la crema e spolverizzatele con un po di parmigiano grattugiato. Passatele in forno già caldo a 180° finché la superficie non sarà dorata.

Utilizzate i pomodorini sbollentati come contorno al vostro piatto e decorate con qualche fogliolina di basilico e timo a vostro piacimento.

CHEESECAKE SENZA GELATINA

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE E LIME

 

Oggi ho pensato di preparare una chessecake diversa dal solito, fresca ed estiva, senza l’aggiunta di gelatina. Il tipico dolce americano amato anche da noi italiani, ideale per una gustosa colazione o per una merenda da leccarsi i baffi!

Tempo di preparazione

40 minuti

Ingredienti per 8 persone

per la base:

180 g biscotti secchi (Digestive)

100 g di burro

per la crema:

500 g ricotta fresca

250 g Philadelphia

170 g yogurt greco 0%

60 g zucchero

1 lime

per decorare:

fragole q.b.

panna montata q.b.

Procedimento

Mettete i biscotti secchi nel mixer. Fateli sbriciolare finemente. Fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde. Una volta sciolto incorporatelo ai biscotti e amalgamate il tutto. Versate i biscotti sulla base di una placca in alluminio o di una tortiera a forma circolare. Schiacciate e compattate bene i biscotti coprendo tutta la superficie. Mettete la tortiera nel freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema. Unite la ricotta, il Philadelphia, lo yogurt e lo zucchero. Amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Aggiungete all’interno qualche scorzetta sottile di lime e mescolate. Ora che la base si è freddata versateci sopra la crema. Con l’aiuto di una spatola, coprite i biscotti lasciando la superficie liscia. Ora decorate con le fragole, un ciuffetto di panna montata ed una fettina sottile di lime.

Il Mango

NON SAI COME TAGLIARE E PRESENTARE IL MANGO? 

Seguendo passo a passo queste procedure sarà una passeggiata!

 

Avete voglia di una macedonia con frutta fresca? Avete scelto di aggiungere al vostro piatto fresco il frutto tropicale per eccellenza? So che non è facile tagliare il mango a causa della sua polpa scivolosa e particolarmente aderente al grosso seme piatto. È questione di secondi che il coltello ci scivoli via e ci tagliamo! Ecco però alcuni suggerimenti utili.

Il modo più semplice consiste nel tagliare le estremità del frutto con un coltello affilato a lama sottile come un pelapatate. Appoggiate poi il mango in piedi sul tavolo e levate la buccia iniziando dalla cima fino al fondo, seguendo la curvatura del frutto. Poi mettete il frutto sulla parte larga e tagliatelo verticalmente, facendo scivolare il coltello lungo il seme, prima su un lato poi sull’altro. Oppure tagliate fette sottili fino a che non arrivate al seme. Leggi tutto “Il Mango”

FRULLATO

FRULLATO DI FRAGOLA E ANGURIA

Quando prepariamo estratti, succhi o frullati, il colore ottenuto ha un significato ben preciso. In questo caso il rosso, ottenuto dalla presenza di licopene e antocianine, protegge dalle malattie cardiovascolari, contrasta i danni derivanti dall’esposizione ai raggi ultravioletti e dal fumo del tabacco.

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti 

200 g anguria

200 g  fragole

¼ limone

Procedimento

Lavate con delicatezza le fragole e privatele del ciuffetto di foglie verdi. Lavate anche il limone e tagliate a pezzi grossolani l’anguria. Inserite il tutto nell’estrattore utilizzando il filtro a maglia larga, ideale per succhi corposi e densi.

SUCCO

SUCCO DI MELA E FRAGOLA

Quando prepariamo estratti, succhi o frullati, il colore ottenuto ha un significato ben preciso. In questo caso il rosso, ottenuto dalla presenza di licopene e antocianine, protegge dalle malattie cardiovascolari, contrasta i danni derivanti dall’esposizione ai raggi ultravioletti e dal fumo del tabacco.

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti 

1½ mela gialla

200 g  fragole

¼ limone

Procedimento

Lavate con delicatezza le fragole e privatele del ciuffetto di foglie verdi. Lavate anche il limone e la mela e sbucciate quest’ultima. Inserite il tutto nell’estrattore utilizzando il filtro a maglia larga, ideale per succhi corposi e densi.

ABBRONZATURA

È ORA DI PENSARCI!

 

Anche per quest’anno è arrivato il momento di preparare la pelle al sole e avere quest’estate un’abbronzatura intensa e impeccabile.

Per stimolare la produzione di melanina, gli integratori solari sono un buon alleato. Se volete un risultato immediato e duraturo, vanno assunti al primo sole e continuati anche dopo aver concluso l’esposizione.

Gli integratori ti mettono anche al riparo dal rischio eritema, perchè contengono flaonoidi e vitamina C. Leggi tutto “ABBRONZATURA”

GIUGNO

VERDURA DI STAGIONE

 

Avete deciso come iniziare la vostra estate? La bella stagione estiva è alle porte e ci regala una miriade di varietà e colori da portare in tavola. Alimenti più freschi e dolci che aiutano a mantenere il giusto livello di idratazione del nostro organismo proprio grazie al loro elevato contenuto di acqua.

Nel mese di Giugno possiamo trovare zucchina, melanzana, fagiolino, pomodoro, asparago, cicoria, rucola, lattuga, ravanello, rabarbaro, patata novella, fava, barbabietola, carota, sedano, cetriolo, cipolla, fungo, peperone, broccolo e cavolo.