COMPOSTA DI BARBABIETOLE

COMPOSTA DI BARBABIETOLE SPEZIATE SU CRACKERS DI ROSMARINO E NOCI

Volete gustarvi qualcosa di dolce, ma siete stanchi del classico pane e marmellata? Ho io la soluzione giusta. Una deliziosa e dolce composta di barbabietole speziate da spalmare su crostini salati. Idea ottima per un risveglio frizzante o per un aperitivo insolito.

Tempo di preparazione

1h 15′

Ingredienti per 18 crackers

3 cucchiai di acqua
1 rametto di rosmarino sminuzzato
1 cucchiaio di semi di lino macinati (flaxseed)
1 cucchiaio di semi di chia
1 cucchiaio di olio EVO
¾ di bicchiere di mandorle macinate
½ bicchiere di noci tagliate a metà
sale q.b.
pepe q.b.

Ingredienti per la composta

500 g bar fresche tagliate a pezzettini piccoli
300 ml di acqua
3 cucchiai di sciroppo di acero
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cipolla rossa di piccole dimensioni
1 cubetto di zenzero spezzettato
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di semi di finocchio
½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
sale q.b.
pepe q.b.
½ arancia (scorza grattugiata e succo)

Procedimento

Per preparare la composta unire tutti gli ingredienti in un pentolino.  Portare il tutto ad ebollizione e poi lasciar cuocere a fuoco basso per circa 45 minuti. Il liquido dovrà essere evaporato e le barbabietole tenere. Potete poi utilizzare un semplice schiaccia patate per la composta, dato che vogliamo far rimanere il composto a pezzettini.

Nel frattempo possiamo preparare i nostri crackers. Versate le noci nel frullatore per ottenere una granella. Preriscaldate il forno ventilato a 170°. Trasferite la granella di noci in una ciotola, aggiungete le mandorle macinate, i semi di lino e di chia, il rosmarino, il sale ed il pepe. Mescolate il tutto ed aggiungete acqua e olio, mescolate finché l’impasto non si è formato.

Adagiate ora l’impasto in un foglio di carta forno e copritelo con un’altro foglio. Schiacciate l’impasto dandogli una forma rettangolare. Ricordatevi che dovranno uscirvi circa 18 crackers. Lo spessore dovrà essere di circa 3mm. Tagliate l’impasto con un coltello. Scegliete voi se fare i crackers quadrati,  rettangolari o rotondi.

Cuocete i crackers per circa 15-18′. Serviteli freddi.

CHEESECAKE SENZA GELATINA

CHEESECAKE AI BLUEBERRIES

 

Oggi avevo voglia di cheesecake ed ho pensato di prepararla utilizzando i blueberries, naturali antiossidanti zuccherini e gustosi.

Tempo di preparazione

40 minuti

Ingredienti per 8 persone

per la base:

180 g biscotti secchi (Digestive)

100 g di burro

per la crema:

500 g ricotta fresca

250 g Philadelphia

170 g yogurt greco 0%

3 cucchiai di miele biologico

per decorare:

mirtilli q.b.

Procedimento

Mettete i biscotti secchi nel mixer. Fateli sbriciolare finemente. Fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde. Una volta sciolto incorporatelo ai biscotti e amalgamate il tutto. Versate i biscotti sulla base di una placca in alluminio o di una tortiera a forma circolare. Schiacciate e compattate bene i biscotti coprendo tutta la superficie. Mettete la tortiera nel freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema. Unite la ricotta, il Philadelphia, lo yogurt e il miele. Amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Ora che la base si è freddata versateci sopra la crema. Con l’aiuto di una spatola, coprite i biscotti lasciando la superficie liscia. Ora decorate la vostra cheesecake con i mirtilli.

CHEESECAKE SENZA GELATINA

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE E LIME

 

Oggi ho pensato di preparare una chessecake diversa dal solito, fresca ed estiva, senza l’aggiunta di gelatina. Il tipico dolce americano amato anche da noi italiani, ideale per una gustosa colazione o per una merenda da leccarsi i baffi!

Tempo di preparazione

40 minuti

Ingredienti per 8 persone

per la base:

180 g biscotti secchi (Digestive)

100 g di burro

per la crema:

500 g ricotta fresca

250 g Philadelphia

170 g yogurt greco 0%

60 g zucchero

1 lime

per decorare:

fragole q.b.

panna montata q.b.

Procedimento

Mettete i biscotti secchi nel mixer. Fateli sbriciolare finemente. Fate sciogliere il burro a bagno maria o nel microonde. Una volta sciolto incorporatelo ai biscotti e amalgamate il tutto. Versate i biscotti sulla base di una placca in alluminio o di una tortiera a forma circolare. Schiacciate e compattate bene i biscotti coprendo tutta la superficie. Mettete la tortiera nel freezer per una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema. Unite la ricotta, il Philadelphia, lo yogurt e lo zucchero. Amalgamate il tutto aiutandovi con la frusta fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Aggiungete all’interno qualche scorzetta sottile di lime e mescolate. Ora che la base si è freddata versateci sopra la crema. Con l’aiuto di una spatola, coprite i biscotti lasciando la superficie liscia. Ora decorate con le fragole, un ciuffetto di panna montata ed una fettina sottile di lime.

MUFFIN

MUFFIN BANANA E CIOCCOLATO

Ottimi dolcetti morbidissimi, i muffin sono deliziosi e si possono arricchire con frutta o cioccolato. Per questa ricetta ho scelto di utilizzare la banana ed il cacao amaro.

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 12 muffin

1 uovo

125 g di zucchero

60 g di burro

250 ml di latte

250 g di farina “00”

3 cucchiaini di lievito per dolci

1 banana

cannella q.b.

15 g cioccolato in polvere amaro

Procedimento

Schiacciate la banana. Mescolate le uova con lo zucchero e aggiungete la banana schiacciata. Aggiungete il burro fuso, il latte e la farina mescolata con sale, lievito, cioccolato e cannella. Mescolate delicatamente l’impasto. Imburrate e infarinate 12 stampini da muffin e riempiteli di impasto fino a ¾. Cuocete in forno a 180° per 20 minuti, fino a che non sono dorati e gonfi.

FESTA DELLA MAMMA

NON HAI ANCORA IDEE?

Manca poco per la Festa della Mamma, non sapete ancora che dolcetto delizioso preparare? Io un’idea ce l’avrei! Dato che Maggio è il mese delle fragole, perchè non utilizzarle per prendere per la gola la mamma? Dolci e gustose, unite al cioccolato creano piatti unici. La torta cioccolatino non tradisce mai! È velocissima da preparare ed è una vera bomba di piacere. Si è un po calorica, ma direi che in questa occasione possiamo fare uno strappo alla regola.

TORTA CIOCCOLATINO ALLE FRAGOLE

 

Scopri la ricetta..

MUFFIN

MUFFIN AI MIRTILLI

 

Ottimi dolcetti morbidissimi, i muffin sono deliziosi e si possono arricchire con frutta o cioccolato. Per questa ricetta ho scelto di utilizzare i mirtilli, frutti con proprietà antiossidanti e utili al benessere della nostra pelle.

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 12 muffin

1 uovo

125 g di zucchero

60 g di burro

250 ml di latte

250 g di farina “00”

3 cucchiaini di lievito per dolci

125 g di mirtilli

Procedimento

Mescolate le uova con lo zucchero, aggiungete il burro fuso, il latte e la farina mescolata con sale e lievito. Prima di incorporare i mirtilli infarinateli e uniteli all’impasto mescolando delicatamente. Imburrate e infarinate 12 stampini da muffin e riempiteli di impasto fino a ¾. Cuocete in forno a 180° per 20 minuti, fino a che non sono dorati e gonfi.

LA MIA TORTA DI MELE

TORTA DI MELE

 

Questa ricetta è semplice e veloce da realizzare e soprattutto rimane leggera e ottima da gustare sia a colazione che a merenda.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 6-8  persone

3-4 mele Pink Lady

2 tuorli

100 g zucchero

2 cucchiai di miele

1 cucchiaio di cannella in polvere

50 g burro

½ bicchiere di latte

180 g di farina “00”

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

mandorle q.b.

zucchero a velo q.b.

Procedimento

Montate i tuorli con lo zucchero. Fate fondere il burro e unitelo alle uova montate. Aggiungete il latte e il miele. Fate amalgamare bene tutto e aggiungete successivamente la farina, la cannella, il lievito e il sale. Mescolate bene gli ingredienti e quando l’impasto sarà pronto versatelo in una tortiera foderata con carta forno. Sbucciate 2 mele e fatele a pezzetti. Versate i pezzetti di mela nell’impasto e fateli sprofondare. Aiutatevi spingendoli con le dita. Tagliate una mela a spicchi molto sottili e poneteli in modo uniforme sulla superficie dell’impasto. Aggiungete una manciata di mandorle. Mettete in forno a 180° per circa 30 minuti. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.