SANGUE DI MAIALE

SANGUE DI MAIALE IN PADELLA

Questo piatto si preparava anni fa con il sangue del maiale raccolto in un recipiente al momento della macellazione. E’ un’antica ricetta contadina e ancora oggi chi segue questa tradizione continua a prepararlo come fa la mia mamma, che mi ha inviato questa ricetta.
Molti si chiedono se il sangue di maiale faccia male alla salute. In realtà è ricco di sali minerali, contiene colesterolo a bassissimi livelli ed è ricco di acqua.
Di per sé è poco energetico e poco grasso anche se le ricette che lo contengono sono solitamente ipercaloriche, quindi inadatte alla dieta dimagrante per il sovrappeso e l’obesità.

Tempo di preparazione

30 minuti

Ingredienti per 2 persone

250 g sangue di maiale

5 cucchiai di olio EVO

2 cipolle

10 pomodorini datterini

sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa mettete a bollire il sangue di maiale. Deve solidificare e avere la consistenza spugnosa quasi simile a quella del fegato. Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a soffriggere le cipolle con i pomodorini tagliati a metà e l’olio. Tagliate le cipolle finemente in modo tale che poi il sangue riesca ad assorbire tutto il loro sapore. Versare nella padella il sangue lasciato raffreddare e tagliuzzato a dadini. Aggiungere il sale e un pizzico di pepe.

PASTICCIO DI BROCCOLI

PASTICCIO DI BROCCOLI, PATATE E CIPOLLA

 

Un modo diverso per gustarci i broccoli. Vi propongo una ricetta gustosa e dal sapore delicato. Un’ottima sostituta alla classica lasagna alle verdure.

Tempo di preparazione

60 minuti

Ingredienti per 2 persone

5 patate di medie dimensioni

1 broccolo

1 cipolla rossa

250 ml besciamella

50 g parmigiano grattugiato

1 pizzico di sale

1 noce di burro

2 cucchiai di olio EVO

5 foglioline di basilico fresco

Procedimento

Lavate accuratamente i broccoli e le patate. Mettete a bollire i broccoli in acqua salata. Sbucciate le patate e mettete anche queste a bollire. Nel frattempo spezzettate la cipolla rossa. Una volta cotti, passate i broccoli in una padella, aggiungendo olio e burro. Spezzettate le patate in pezzi non troppo grandi. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola aggiungendo circa 30g di parmigiano grattugiato e la besciamella. Passate tutto in uno stampo da forno. Decorate la superficie con i restanti 20g di parmigiano e le foglioline di basilico. Cuocete in forno a 190° finché il pasticcio non sarà dorato.

 

In questa ricetta ho utilizzato solo il parmigiano. Potete aggiungere anche la mozzarella. Strizzatela per bene prima di utilizzarla per evitare che il vostro pasticcio sia troppo liquido. In alternativa potete utilizzare la mozzarella per la pizza.

ZUPPA

ZUPPA DI LENTICCHIE CON VERDURE

Tempo di preparazione

1 ora

Ingredienti per 4 persone

200 gr di lenticchie secche

1 l di acqua

2 patate

2 carote

1 sedano

1 cipolla

prezzemolo

sale q.b.

olio EVO

pepe q.b.

peperoncino q.b.

 

Procedimento

Sciacquate le lenticchie ( utilizzate la qualità che non necessita di ammollo e nel caso in cui vi provocano gonfiore scegliete lenticchie decorticate ). In una pentola mettete a rosolare con 2 cucchiai di olio la cipolla, le carote, il sedano e le patate tagliate a dadini. Una volta preparato il soffritto aggiungete 1 l di acqua, le lenticchie, il sale, il pepe e il peperoncino. Lasciate cuocere il tutto a fuoco medio per 30 minuti. Quando le lenticchie saranno cotte aggiungete il prezzemolo fresco.

Per guarnire il vostro piatto potete utilizzare piccoli crostini di pane integrale o ai cereali.