Il Mango

NON SAI COME TAGLIARE E PRESENTARE IL MANGO? 

Seguendo passo a passo queste procedure sarà una passeggiata!

 

Avete voglia di una macedonia con frutta fresca? Avete scelto di aggiungere al vostro piatto fresco il frutto tropicale per eccellenza? So che non è facile tagliare il mango a causa della sua polpa scivolosa e particolarmente aderente al grosso seme piatto. È questione di secondi che il coltello ci scivoli via e ci tagliamo! Ecco però alcuni suggerimenti utili.

Il modo più semplice consiste nel tagliare le estremità del frutto con un coltello affilato a lama sottile come un pelapatate. Appoggiate poi il mango in piedi sul tavolo e levate la buccia iniziando dalla cima fino al fondo, seguendo la curvatura del frutto. Poi mettete il frutto sulla parte larga e tagliatelo verticalmente, facendo scivolare il coltello lungo il seme, prima su un lato poi sull’altro. Oppure tagliate fette sottili fino a che non arrivate al seme. Leggi tutto “Il Mango”

SUCCO

SUCCO DI ARANCIA E BANANA

Quando prepariamo estratti, succhi o frullati, il colore ottenuto ha un significato ben preciso. In questo caso l’ arancione, ottenuto dalla presenza di caroteni, è indispensabile al corretto funzionamento del sistema immunitario e della capacità visiva.

 

Per realizzare questa ricetta vi servirà un estrattore.

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti 

2 arance

60 g  di banana

Procedimento

Lavate accuratamente le arance e sbucciatele. Sbucciate la banana e mettete tutto all’interno dell’estrattore. Il succo è pronto!

 

CHEESECAKE

CHEESECAKE FREDDA ALLA ZUCCA

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 6 persone

Per la base:

100 g biscotti Digestives

30 g di burro

Per la crema:

250 g Philadelphia

200 g polpa di zucca cotta al forno ( zucca cruda circa 500 g )

40 g zucchero di canna

1 pizzico di sale

cannella q.b.

Procedimento

Iniziate pulendo la zucca cruda. Vi servono circa 500 g di zucca cruda per ottenerne 200 g cotta. Tagliatela a pezzetti, disponetela in un foglio di carta forno che poi chiuderete a sacchettino ed infornatela a 180°-200° per circa 30′.

Nel frattempo tritate i biscotti con l’aiuto di un mixer  oppure schiacciateli in un contenitore con un batticarne. Fate sciogliere il burro a bagno maria e unitelo ai biscotti. Disponete i biscotti imburrati sul fondo di una tortiera e metteteli in frigorifero per qualche minuto.

Schiacciate la zucca cotta insieme allo zucchero. Unite la cannella, il sale e la Philadelphia. Mescolate fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Se rimane qualche pezzettino di zucca nell’impasto va benissimo.

Mettete l’impasto cremoso nella tortiera dove avete precedentemente disposto la base di biscotti. Spalmate la crema coprendo perfettamente la base.

Potete guarnire la vostra cheesecake con confettura Bio di prugne o volendo cioccolato fondente.

VELLUTATA

LA MIA VELLUTATA DI ZUCCA

Tempo di preparazione

1 ora

Ingredienti per 4 persone

1 kg di zucca già sbucciata

2 patate

1 l di acqua

olio EVO q.b.

sale q.b.

peperoncino q.b.

pepe q.b.

Procedimento

Tagliate la zucca e le patate a pezzetti. Unite il tutto in una pentola con 1 l di acqua, olio, sale, pepe e peperoncino. Cuocete a fuoco medio per un’ oretta. Quando la zucca e le patate saranno tenere frullate il tutto ottenendo una crema.

Per guarnire il vostro piatto potete utilizzare qualche fogliolina di prezzemolo fresco, semi di zucca tostati o piccoli crostini di pane.

 

In alternativa alla patata potete utilizzare 2/3 carote. Il saporerisulterà leggermente più dolce. 

VELLUTATA

CREMA DI ZUCCA AL PROFUMO DI CANNELLA

Tempo di preparazione

45 minuti

Ingredienti per 4 persone

1 kg di zucca già sbucciata

2 scalogni

1 l di brodo vegetale

1 stecca di cannella ( cannella in polvere q.b. )

3 cucchiai di olio EVO

sale q.b.

Procedimento

Tagliate la zucca a pezzetti e affettate gli scalogni. Unite tutto in una pentola con 750 ml di brodo, 1 cucchiaio di olio e la stecca di cannella. Cuocete a fuoco medio per una mezz’oretta. Quando la zucca sarà tenera togliete la stecca di cannella e frullate il tutto ottenendo una crema. Il restante olio usatelo per condire il piatto.

Per guarnire il vostro piatto potete utilizzare qualche fogliolina di prezzemolo fresco, semi di zucca tostati o piccoli crostini di pane.