SANGUE DI MAIALE

SANGUE DI MAIALE IN PADELLA

Questo piatto si preparava anni fa con il sangue del maiale raccolto in un recipiente al momento della macellazione. E’ un’antica ricetta contadina e ancora oggi chi segue questa tradizione continua a prepararlo come fa la mia mamma, che mi ha inviato questa ricetta.
Molti si chiedono se il sangue di maiale faccia male alla salute. In realtà è ricco di sali minerali, contiene colesterolo a bassissimi livelli ed è ricco di acqua.
Di per sé è poco energetico e poco grasso anche se le ricette che lo contengono sono solitamente ipercaloriche, quindi inadatte alla dieta dimagrante per il sovrappeso e l’obesità.

Tempo di preparazione

30 minuti

Ingredienti per 2 persone

250 g sangue di maiale

5 cucchiai di olio EVO

2 cipolle

10 pomodorini datterini

sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa mettete a bollire il sangue di maiale. Deve solidificare e avere la consistenza spugnosa quasi simile a quella del fegato. Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a soffriggere le cipolle con i pomodorini tagliati a metà e l’olio. Tagliate le cipolle finemente in modo tale che poi il sangue riesca ad assorbire tutto il loro sapore. Versare nella padella il sangue lasciato raffreddare e tagliuzzato a dadini. Aggiungere il sale e un pizzico di pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *